Sogno

Dimmi chi sei! Chi sei davvero? Sei la maschera che porti Ogni giorno, per tutti Gli altri O il viso affranto Che sempre mi mostri Ogni qualvolta Mi parli? Dimmi, Cosa poserai stasera Sul tuo cuscino? Se ti guardi nello specchio la figura di rimando Sarà un'estranea per niente  viva In un mare di merda…

Tele – comando

Da quando la vita si fa via etere Cade ogni barriera all'ipocrisia e all'ignoranza Persi nei nostri varietà quotidiani Affabulati da cantastorie senza vertebre Che masturbano i nostri sensi rimasti isolati come denti senza gengive È la potenza del tele-trasporto mio amore Tutto il santo giorno davanti a quella scatola nera Ad annegare i nostri…

Un aereo

Spezza i miei pensieri Un aereo che mi sorprende Lasciando la sua firma nel cielo Siamo tutti il risultato  dei nostri sbagli E non abbiamo bisogno Che qualcuno ce li ricordi Giorno dopo giorno O peggio ancora  li usi per colpirci ed abbatterci.

Piangere dentro

Piangere dentro È come un'estate Dove tutto è congelato. Non ci sono lacrime Dagli occhi Ma frantumi di sogni Come specchi E la consapevolezza  Di un'ennesima brutta Sconfitta. 

Guardatemi

Guardatemi!Residui sintetici di cuori spezzati Voi che non avete mai conosciuto il tracollo dello spazio, Né La spada del tempo Voi che vi affidate con fiducia Alle ceneri della storia Guardatemi!!! Voi che il nulla deprimente vive nascosto nei vostri occhi svuotati Voi! Formiche operaie, Diligenti e professionali Nelle vostre congetture infamanti Voi! Fumi di…

Senza titolo

Vengo da un posto lontano Vengo da un posto diverso Dove la produzione non è la puttana del plusvalore Dove l'espressione delle proprie paure non è motivo di derisione Questi poveri bulletti aristocratici si rispettano soltanto nelle loro arrampicate sociali Nelle loro allegre discese all'inferno Nel nome del possesso materiale che sovrasta le loro menti…

A mio fratello

È notte fonda, nella stanza buia é silenzio tutt'intorno e penso a te fratello mio. A ciò che eri per me, così più piccolo di te. Poche le volte che giocammo assieme Troppa la distanza tra noi E il mio carattere già allora poco incline ad accettare le autorità e le sconfitte. Ricordo anche che…

Sogno

"Rivestiti, è ora di andare" "Ma non abbiamo ancora finito Tienimi ancora un attimo E poi non so quando ci rivedremo" "Presto, molto presto, ma ora rivestiti, Ancora pochi minuti e farai tardi". "Ti a..." Non ci fu il tempo di finire la frase Quella dimensione di pace  venne interrotta Di colpo, di botto E…

Annegando nella pianezza…

Pubblichiamo oggi un testo che ci è arrivato e ringraziamo l'autrice che però ha voluto rimanere anonima. Per condividere i vostri lavori, i vostri pensieri scrivete a paradisiartificiali@yahoo.com.  Annegando nella pienezza della solitudine, sostenuto dal vuoto della mia anima,  mentirei se dicessi di voler risalire in superficie.  La disperazione più cupa mi preme il petto in…